HOME | CHI SIAMO | I TERRITORI | LEADER | CONTATTI | TAVOLIEREDELLEPUGLIE.IT
Versione Italiana English Version

20/06/2016
Verbale Assemblea dei Soci del 20/06/2016
29/04/2016
Segnalazione Premio Nazionale Monna Oliva 2016
14/04/2016
Incontro informativo PSR Puglia 2014-2020 - CARAPELLE
10/03/2016
SPOSTAMENTO SEDE SEMINARIO ETICHETTATURA ALIMENTI - 11 MARZO 2016

23/05/2016
Determina ADG PSR 2007/2013 n. 110 del 23.05.2016
23/05/2016
Determina ADG PSR 2007/2013 n. 111 del 23.05.2016
09/04/2016
ISMEA - AGEVOLAZIONI PER L INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA
30/03/2016
BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DEL MARCHIO DI QUALITA' OSPITALITA' ...

18/03/2016
Materiale studio seminario etichettatura alimenti - 11 marzo 2016
29/02/2016
SINTESI PIANO DI SVILUPPO RURALE PUGLIA 2014 - 2020
13/11/2015
in allegato det. 416 Regione Puglia
22/10/2015
in allegato dag 323 del 05/10/2015
News
img 20/01/2015
Incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro, bando Inail
imgIl GAL Piana del Tavoliere comunica alle imprese del territorio che l´ INAIL, con il BANDO ISI 2014, ha provveduto a stanziare, a favore della Regione Puglia, una somma pari ad €. 11.616.224,00, quale contributo alle imprese per la realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

I soggetti destinatari del contributo sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie: progetti di investimento e progetti di responsabilità sociale e per l'adozione di modelli organizzativi; le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate.
Tra i progetti d´investimento rientrano i finanziamenti per migliorare gli ambienti di lavoro in favore della salute e la sicurezza dei lavoratori, in particolare sono ammesse a finanziamento spese per la: ristrutturazione o modifica strutturale e/o impiantistica degli ambienti di lavoro; installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature; modifiche del layout produttivo; Interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio quali, ad esempio: esposizione ad agenti biologici, sostanze pericolose, agenti chimici, cancerogeni e mutageni, agenti fisici (rumore, vibrazioni, radiazioni ionizzanti/non ionizzanti, radiazioni ottiche artificiali), movimentazione manuale dei carichi e movimenti ripetuti, ecc. Comprese tra le spese finanziabili anche gli interventi per la sostituzione e rimozione dell´eternit dai capannoni industriali o laboratori artigianali.
Nell´ambito dei progetti per modelli organizzativi sono ammesse a finanziamento le spese per: l´adozione di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) di settore previsti da accordi INAIL-Parti Sociali, l´adozione ed eventuale certificazione di un SGSL, l´adozione di un modello organizzativo e gestionale ex D.Lgs 231/01, l´Adozione di un sistema certificato SA 8000.

Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese sostenute dall´ impresa per la realizzazione del progetto, al netto dell´IVA. Il contributo massimo erogabile è pari a 130.000 euro, il contributo minimo ammissibile è pari a 5.000 euro.

Le domande per la richiesta del contributo potranno essere presentate in modalità telematica a partire dal 3 marzo 2015 sino alle ore 18.00 del 7 maggio 2015 ed i contributi saranno assegnati fino ad esaurimento, secondo l´ordine cronologico di arrivo delle domande.
img Scarica Allegato
torna all'archivio news
1998-2020 © Piana del Tavoliere
P.IVA 02354840718
Politica della Privacy | Crediti
HOME | CHI SIAMO | I TERRITORI | LEADER | CONTATTI | TAVOLIEREDELLEPUGLIE.IT

CSS Valido! Validated by HTML Validator (based on Tidy)