HOME | CHI SIAMO | I TERRITORI | LEADER | CONTATTI | TAVOLIEREDELLEPUGLIE.IT
Versione Italiana English Version

20/06/2016
Verbale Assemblea dei Soci del 20/06/2016
29/04/2016
Segnalazione Premio Nazionale Monna Oliva 2016
14/04/2016
Incontro informativo PSR Puglia 2014-2020 - CARAPELLE
10/03/2016
SPOSTAMENTO SEDE SEMINARIO ETICHETTATURA ALIMENTI - 11 MARZO 2016

23/05/2016
Determina ADG PSR 2007/2013 n. 110 del 23.05.2016
23/05/2016
Determina ADG PSR 2007/2013 n. 111 del 23.05.2016
09/04/2016
ISMEA - AGEVOLAZIONI PER L INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA
30/03/2016
BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DEL MARCHIO DI QUALITA' OSPITALITA' ...

18/03/2016
Materiale studio seminario etichettatura alimenti - 11 marzo 2016
29/02/2016
SINTESI PIANO DI SVILUPPO RURALE PUGLIA 2014 - 2020
13/11/2015
in allegato det. 416 Regione Puglia
22/10/2015
in allegato dag 323 del 05/10/2015
Cerignola Cerignola
Questa città sembra affondare le sue radici nel X-XI secolo: a tale epoca rimandano infatti sia un documento del Codice diplomatico barese che l’antica cattedrale sita nel borgo medioevale, la cosiddetta Terra vecchia.
Ortanova Ortanova
L’esistenza del sito di “Orta” sembra ascrivibile al XII secolo: tale toponimo viene infatti citato per la prima volta in un documento del 1101 e poi in un contratto del 1157. Ma è in epoca sveva che l’insediamento visse il suo momento di maggior gloria.
Stornara Stornara
In età federiciana Stornara era uno dei tanti insediamenti che punteggiavano la via Traiana. Nel 1223 fu popolata da un gruppo di Saraceni, poi divenne feudo di Goffredo di Beaumont.
Stornarella Stornarella
Un insediamento a Stornarella è citato nella Relazione delle Locazioni di Revertera, del 1554, dove si parla di fabbricati “sopra la posta di Rio Morto et la posta della Cenerata”. Quando la Residentia Asturnariensis gesuitica di Stornara si divise in due, il sito divenne una masseria.
Ordona Ordona
Fra i comuni dei Cinque Reali Siti quello di Ordona è certamente quello più ricco di storia. L’antica Herdonia, importante nodo stradale sulla via Traiana che portava da Benevento a Brindisi, fu insediamento notevole fra IV e III secolo a.C., e arrivò a battere moneta propria.
Carapelle Carapelle
Il comune di Carapelle è senz’altro il più giovane di questo comprensorio: sorse infatti nel 1774, epoca di istituzione dei cinque Reali Siti, prendendo il nome dal fiume che scorre nelle vicinanze.
   
1998-2017 © Piana del Tavoliere
P.IVA 02354840718
Politica della Privacy | Crediti
HOME | CHI SIAMO | I TERRITORI | LEADER | CONTATTI | TAVOLIEREDELLEPUGLIE.IT

CSS Valido! Validated by HTML Validator (based on Tidy)